top of page

Peanut Butter Pie: la torta di burro d'arachidi

Le ipotesi sulle origini di questa torta sono tante, ma nella mia cucina soul mi piace pensare che questa pie sia la versione soul della pecan pie.


Torta di burro di arachidi - peanut butter pie
Torta di burro di arachidi - peanut butter pie

Le noci pecan, buonissime, sono originarie degli stati meridionali degli Stati Uniti e sono delle noci vere e proprie che crescono sugli alberi e in quanto tali, richiedono un processo lungo e dispendioso per la raccolta.

A differenza delle noci pecan, le noccioline americane (peanuts) sono sempre state poco costose. Prima di tutto dobbiamo dire che le cosiddette noccioline non sono assolutamente noci, ma dei veri e propri legumi! Crescono sotto terra, quindi il loro raccolto è piuttosto semplice se confrontato con quello delle noci. Per tutto questo, addirittura in passato, venivano utilizzate come mangime per animali e durante la becera tratta degli schiavi, era quello che veniva dato da mangiare nelle navi.

Nell case più povere degli Stati Uniti, in particolare nel Sud degli Stati Uniti, era quindi molto comune l'utilizzo delle arachidi e da qui la torta di arachidi, poi trasformata in torta di burro d'arachidi!


Ingredienti per la torta di burro d'arachidi

  • Ingredienti per la pie crust

  • 375 ml (1,5 cups) di sciroppo di mais o di sciroppo d'acero

  • 100 gr (1/2 cup) di zucchero

  • 125 ml (1/2 cup) di burro d'arachidi cremoso

  • una punta (1/4 teaspoon ) di sale

  • 4 uova grandi

  • mezzo cucchiaino (1/2 teaspoon) di estratto di vaniglia

  • per decorare arachidi e miele, oppure panna montata


Preparazione della torta di burro d'arachidi

  1. In una ciotola unite lo sciroppo, lo zucchero, il burro d'arachidi e il sale. Mescolate bene. Aggiungete le uova e la vaniglia e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea piuttosto liquida.

  2. Versate nella pie crust (precedentemente già cotta) e cuocete per 40 minuti fino a che non vedrete il centro della torta ben sodo (se lo muovete noterete che "non balla"). Consiglio di coprire i bordi della pie crust con alluminio per evitare che si bruci.

  3. Fate raffreddare (la torta durante la fase di raffreddamento potrebbe un po' calare nel centro). Mettete in frigorifero almeno 2 ore e servite.


77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page