top of page

Fudge alla cioccolata con le nocciole di Greta


​Preparazione: 20 minuti Attesa: 4 ore

Serving: circa 30 quadrotti

Negli Stati Uniti quando sbagli qualcosa potresti sentire dire le peggio espressioni, ma quella che consiglio è questa:

  • Ohhh Fudge!!!

un po' come il nostro... Ohh cavolo... Ho sempre pensato che questa seconda espressione fosse semplicemente un modo per evitare la peggiore che inizia sempre con la F, e invece no! Oohh fudge ha una sua dignità specifica e simpaticamente è l'espressione da cui nasce il nome di questo dolce!!


Come tante squisitezze, anche il fudge sembra nascere da un errore: alla fine dell'800, in una fabbrica di Baltimora, in una partita di caramello lo zucchero si era ricristallizzato, dando vita a una poltiglia morbida dalla consistenza singolare. Sembra che allora gli artigiani avessero esclamato, “Oh, fudge!” (una truffa!), espressione che ha dato poi il nome ai dolcetti.

Fudge indica quindi una consistenza, più che un sapore, una sorta di cremino che nasce tendenzialmente al sapore di caramello e si trasforma poi in tantissimi sapori, come anche questo alla cioccolata e nocciole.


Il fudge si mangia tutto l'anno. Il National Fudge Day ricorre il 16 giugno di ogni anno, ma il fudge è anche un ottimo regalo per le feste natalizie.

Interessante anche il fatto che il fudge vada in freezer... quindi potete farne in quantità e tirarne fuori un paio per ogni emergenza!!!

Fudge alle nocciole
Fudge alle nocciole - Le nocciole di Greta

Adoro la consistenza del fudge, e con le nocciole di Greta acquistano ancora una marcia in più! La consistenza super soffice insieme al crunchy delle nocciole, rendono il tutto veramente appetitoso, uno tira l'altro!!!!

Super consigliato per feste di bimbi, party con gli amici, ogni volta in cui avete bisogno di una spinta energetica!!



Ingredienti del fudge alle nocciole


  • Ungete una teglia quadrata o rettangolare di circa 20 x 20 o simile Ricoprite con della carta stagnola in modo che poi possiate usare i lembi della carta stagnola per sollevare il composto. Ricoprite di burro anche la carta stagnola e mettete tutto da parte.

  • In un pentolino, mettete il latte condensato, la cioccolata a pezzetti e la crema alla nocciola. Fate cuocere sul fuoco fino a quando la cioccolata non si sarà interamente sciolta, circa 8 minuti. Togliete dal fuoco e versate le nocciole che avrete un po' pestato per dividerle.

  • Aggiungete vaniglia e sale. A questo punto il composto è pronto per essere messo nella teglia.

  • Spargete la parte superiore del composto con un po' di nocciole.

  • Coprite e fate raffreddare (almeno 4 ore).

  • Con la carta d'alluminio sollevate il tutto ed eliminate l'alluminio. Tagliate in piccoli quadretti. In frigo durano per circa una settimana.


Tagliare a quadrotti il fudge alle nocciole
Come tagliare a quadrotti il fudge alle nocciole

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page