top of page

Hamburger Mediterraneo: un'esplosione di sapori con il Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia


​Tempi dì preparazione: 10 minuti (se il pane viene fatto in casa, considerate 1 ora)

Serving: dosi per 1 hamburger

Hamburger Mediterraneo

L’hamburger è un grande classico della cucina americana.

Nato, secondo alcuni, a fine ‘800 a bordo dell’Hamburg America Line, da cui il nome, una società di trasporti tedesca con sede ad Hamburg (Amburgo), l’hamburger è diventato subito un’icona americana, ma che presto si è insinuata in tutte le culture del mondo.

Molti tedeschi immigrati negli Stati Uniti portarono cos sé l'abitudine di fare questa polpetta di carne schiacciata e in nordamerica veniva comunemente chiamata hamburger steak... e poi è rimasto hamburger!

Io ho sempre pensato che hamburger provenisse dall'insieme di due parole per qualche motivo: ham e burger. Invece nulla di più sbagliato: burger è l'abbreviazione di hamburger e l'origine è prorprio quella della città di Amburgo!


Le combinazioni di hamburger sono veramente tantissime, la più famosa è sicuramente quella con cheddar, cipolle e pomodoro, resa famosa dalle grandi catene di fast food, Mc Donald, Burger King.

Qui ne facciamo qui una versione italo-mediterranea con i prodotti che vengono dall'area Mediterranea del Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia!


Ora, non è perché l'ho creato... ma vi assicuro che era buonissimo!


Ingredienti (per un hamburger)

  • burger buns fatti in casa (ma potete anche comprarli via!)

  • 200 gr di macinato di manzo

  • 1 cucchiaio di olive taggiasche snocciolate essiccate Frantoio Sant'Agata D'Oneglia (le trovi QUI)

  • lattuga qb

  • 3 cucchiai di pesto ligure Frantoio Sant'Agata D'Oneglia (lo trovi QUI)

  • 3/4 pomodori essiccati Frantoio Sant'Agata D'Oneglia (lo trovi QUI)

  • 2 cipolline borrettane Frantoio Sant'Agata D'Oneglia (lo trovi QUI)

  • Feta qb

  • Sale e pepe per l'hamburger

  • Olio per la cottura dell'hamburger



Procedimento

  • Per i burger buns vi rimando alla ricetta!

  • Per l'hamburger mischiate il macinato di manzo con le olive essiccate - sono buonissime da mangiare da sole, ma in cottura vedrete si ammorbidiscono e danno veramente un ottimo sapore alla carne. Condite la carne con un pochino di pepe e sale (senza esagerare perché le olive sono saporite).

  • Tagliate il panino e mettete del pesto ligure sulla base - io ne ho messi 3 cucchiai, ma sentitevi liberi di esagerare! Sopra il pesto spargete un po' di foglie di lattuga.

  • Cuocete l'hamburger in padella con un filo d'olio - per una cottura media-al sangue ci vorranno circa 5 / 7 minuti.

  • Una volta cotto l'hamburger, sistematelo sull'insalata

  • Coprite l'hamburger di pomodori essiccati, cipolle borretane e feta

  • Richiudete e l'hamburger è pronto

  • Per assicurare la tenuta, inserisco uno stuzzicadente di quelli grandi con qualche oliva denocciolata!


17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page