top of page

Beignets di carnevale all'Amarena Fabbri


Beignets di carnevale all'Amarena Fabbri
Beignets di carnevale all'Amarena Fabbri - New Orleans style

Se non siete mai stati a New Orleans, pianificate un bel viaggio nel periodo di Carnevale!

Una città sorprendente, dove il divertimento non manca e il cibo nasce dall'unione di culture come quella francese, spagnola, nativa americana e afro-americana!

Questi beignets vengono dal mondo francese che dal Canada emigrò in Lousiana, dopo che gli inglesi presero possesso dei territori francesi e dal 1968 i beignets sono considerati la ciambella ufficiale della Lousiana!

Ho aggiunto a questa ricetta l'Amarena Fabbri, per un vero tocco di soul in più!


Ingredienti dei beignets con Amarena Fabbri

  • 180 ml (3/4 cup) di acqua tiepida circa a 45°C

  • 100 g (1/2 cup) di zucchero

  • 10 g (2 1/4 teaspoons) lievito secco attivo

  • 1 uovo a temperatura ambiente

  • 120 ml (1/2 cup) di latte (o latte evaporato) a temperatura ambiente

  • 10 ml (2 teaspoons) di estratto di vaniglia

  • 450 g (3 3/4 cups) di farina

  • 1 cucchiaino di sale

  • 42 g (3 tbsp) di burro a temperatura ambiente

  • Olio di arachidi

  • 60 g (1/2 cup) zucchero a velo

Procedimento dei beignets con Amarena Fabbri

  1. Nel recipiente della planetaria, riattivare il lievito nell'acqua calda con metà dello zucchero lasciando il tutto riposare per circa 5 minuti.

  2. Il lievito comincerà a fare le bolle. A quel punto aggiungere il latte, il resto dello zucchero, l'uovo e la metà circa della farina. Mescolare con la planetaria fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  3. Aggiungere il burro e versare il resto della farina e un cucchiaino di sale. Sulla farina è necessario prestare attenzione alla quantità, che non deve essere eccessiva e che lascia la possibilità di ottenere un impasto morbido, ancora un po' appiccicoso.

  4. Non lavorare eccessivamente e trasferire poi in una ciotola oliata per la lievitazione, che durerà dalle 2 alle 3 ore.

  5. Togliere l'aria dall'impasto con un pugno sull'impasto e rovesciare su una superficie leggermente infarinata.

  6. Formare un rettangolo di 30x40 e ricavare dei quadratini di circa 5 cm

  7. In una friggitrice o in una skillet portare l'olio ad una temperatura di 190°C. Friggere poi i quadratini su entrambi i lati fino a quando saranno dorati. Asciugare l'olio.

  8. Corspargere di zucchero a velo e servire con l'Amarena Fabbri e il suo succo.

656 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page