top of page

Costine di manzo al Cocktail Martini Rub di Bugin!

Aggiornamento: 16 gen

​Tempo di preparazione: 6 ore

Serving: 4 persone


Negli Stati Uniti, in particolare in Texas, queste costine hanno un appellativo specifico:

fall off the bone beef ribs

letteralmente costine di manzo che si staccano dall'osso, tanto diventano tenere da mangiare! E in effetti non c'è modo migliore per descrivere questo piatto: il sapore che dà il  Cocktail Martini Rub di Bugin unito alla cottura lenta costituiscono veramente un game changer per gli amanti della carne!



Se siete abituati a pensare che la carne sia una scottatina sopra e una sotto, ecco che con questa modalità di preparazione entrerete in un gioco di carne completamente diverso, quello della cottura lenta, che di solito viene fatto con il barbecue, ma che può anche essere gestito a casa con il forno e di un sapore che esalta la carne e la sua consistenza!


Ingredienti per le costine di manzo al Cocktail Martini Rub di Bugin



Costine di Manzo al Martini Cocktail rub di Bugin
Costine di Manzo al Martini Cocktail rub di Bugin



Procedimento per le costine di manzo al Cocktail Martini Rub di Bugin

  • Tamponare bene le costine di manzo con la carta da cucina per assicurare la migliore resa e penetrazione del rub nella fibra.

  • Con un coltello affilato, togliete la membrana al di sotto delle costine e il grasso in eccesso dalla parte superiore costine. La carne dovrà essere rossa, a meno che non ci sia una parte con del grasso che arriva fino all'osso. In quel caso ovviamente lasciarlo per evitare di esporre l'osso!

  • Una volta sgrassata, la carne è pronta per il massaggio con il  Cocktail Martini Rub di Bugin : ricoprire bene tutta la carne in modo che sia quasi "insabbiata". Lasciare che il rub penetri nella fibra della carne per conferirle il suo unico sapore e valorizzare le costine! Il rub può essere lasciato in posa da un'ora prima della cottura, fino a tutta la notte (in questo caso, mantenere la carne in frigo).

  • Accendere il forno a 130°C e assicurare di avere la carne a temperatura ambiente almeno 30 minuti prima di informarla. Quando la carne è pronta per la cottura, avvolgerla bene con la stagnola.

  • Mettere in forno e lasciare cuocere per circa 3 ore / 3 ore e mezza, avendo cura di verificare con un termometro la temperatura all'osso della carne.

  • Passate le 3 ore e verificata la temperatura, spalmare sulla carne un velo di salsa barbecue o un po' d'olio e fare caramellare qualche minuto ancora in forno con la funzione grill.

  • La carne è pronta... e si staccherà dall'osso!!!


Tips!

  1. Che cosa è il Rub? Il rub è un mix di spezie e sale che viene utilizzato prima della cottura della carne. A differenza dell'insaporitore, che viene comunemente utilizzato sia prima, sia durante, sia dopo la cottura, il rub ha un sapore più delicato che mira a valorizzare il sapore dell'ingrediente principale senza mai coprirlo!

  2. Come si utilizza il Rub? Il rub si sparge sull'ingrediente principale, in questo caso la carne, e viene lasciato sulla carne prima della cottura per insaporire. I tempi possono variare da 15 minuti prima della cottura, fino a 8-10 ore. L'effetto del tempo si riflette sull'intensità del sapore.

  3. La cottura lenta che benefici ha? La cottura lenta mantiene inalterate le proprietà nutritive della carne e assicura una consistenza tenera. Importante rispettare le temperature. Ad esempio le costine in cottura low and slow dovranno attestarsi ad una temperatura di circa 92°C.

205 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page