top of page

Caesar Salad: la mia chicken version, molto soul


​Tempi di preparazione: 30 minuti

Serving: 4


Un esempio pazzesco di cucina italo-americana.

Prima di addentrarmi nel mondo della scoperta e delle origini delle ricette, ero convinta che la Caesar Salad fosse un richiamo al grande, unico e famoso in tutto il mondo Cesare, il primo dei dodici re, il primo dei dodici "Cesari".

Ne ero talmente certa, che la domanda che mi ponevo era perché Cesare, il re di Roma: mi rispondevo che probabilmente era il pasto preferito di Cesare.

Ma invece mi sbagliavo infinitamente.


Caesar Salad

Origini della Caesar Salad: ma Cesare chi?

Il Cesare della Caesar Salad non era Cesare re di Roma, ma Caesar Cardini, uno chef italiano, emigrato prima negli Stati Uniti e poi in Messico per scappare dal proibizionismo.

Negli anni 20, Cardini lascia la California e si trasferisce a Tijuana, la prima cittadina fuori dal confine americano e apre un ristorante.

Il 4 luglio del 1924 il ristorante viene invaso dagli americani, che stanchi del proibizionismo, scavallavano il confine numerosi per divertirsi in Messico. Pare che la giornata del 4 luglio il ristorante fosse talmente pieno che Cardini si trovò in difficoltà sul menu. Decise di prendere gli ultimi ingredienti rimasti in cucina e ne uscì la Caesar Salad: insalata romana, crostini, parmigiano, salsa worcestershire e uova.

La prima versione non aveva quindi né dressing, né pollo! Il primo riferimento al Caesar dressing lo abbiamo nel 1938, quando sempre Caesar Cardini apre il suo food store a Los Angeles e mette in vendita il suo dressing!

L'aggiunta del pollo è una variazione che ha poi assolutamente preso piede, tanto che spesso si associa la Caesar alla presenza del pollo, ma in realtà la sua versione originale è senza.

Io credo che però questa evoluzione del pollo faccia della Caesar un vero successo: un pasto completo, con tutti i nutrienti.



Three years before Cardini's death in 1956, the master chefs of the 'International Society of Epicures' in Paris proclaimed Caesar's salad as "the greatest recipe to originate from the Americas in 50 years."




Ingredienti

  • 300 gr insalata romana

  • 2 confezioni da 200 gr di petto di pollo Agricola Guidi

  • 60 gr di parmigiano a scaglie

  • 6 fette di pane in cassetta da tagliare a quadratini per i croutons fatti in casa

  • Aglio fresco e aglio in polvere

  • Aglio in polvere

  • 8 gr Salsa Worcestershire

  • 15 gr di senape

  • 15 gr di limone

  • Olio qb

  • Senape

Procedimento

  • Tagliate il pane a dadini e in una padella con olio friggete i vostri dadini. Mentre cuociono date una spruzzata di aglio in polvere e salate a gusto. Quando cominciano a diventare croccanti, sono pronti (potete prepararli anche il giorno prima, se stanno fermi un giorno non succede nulla, anzi diventano più buoni).

  • Tagliate il pollo a fettine e cuocete il tutto in padella con un aglio fresco tagliato in due, 3 gr di salsa Worcestershire, un pizzico di sale, e se volete qualche sapore aggiuntivo anche un pizzico di origano.

  • Preparate poi la salsa: emulsionate la senape con il limone, la salsa Worcester, 20 g di olio e un pizzico di sale.

  • A questo punto preparate nell'ordine giusto l'insalata: mettete la base di lattuga romana tagliata, aggiungete il parmigiano a scaglie, i crostini, il pollo e in ultimo la salsa.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page